Portovenere

Coppia con 6 cani intossicata monossido

Un uomo e una donna, entrambi di 62 anni, e i loro sei cani, sono rimasti intossicati dal monossido di carbonio spigionato dalla stufa che usavano per riscaldarsi. Il fatto è accaduto la scorsa notte in un'abitazione di Patigno, località del Comune di Zeri (Massa Carrara) in alta Lunigiana. Entrambe le persone sono state trasportate alla camera iperbarica di Pisa in codice rosso: l'uomo è stato trasferito in ospedale con l'elicottero Pegaso 3 del 118 mentre la donna è stata prima stata condotta al pronto soccorso di Pontremoli (Massa Carrara) e poi alla camera iperbarica di Pisa. Sono intervenuti l'automedica di Pontremoli, la Croce Verde di Zeri, i vigili del fuoco, i carabinieri, il Pegaso 3 e un veterinario.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie